POESIA

E me ne andrò

E me ne andrò in silenzio
per non svegliare i sogni
che al mattino
hanno lo stesso odore dell’alba

così vivi
così veri
con le guance rosse
dall’emozione

Non avrò fretta
ma non avrò tempo
per rincorrere una lacrima
che la nostalgia vorrà trattenere

  • dentro il pugno del ricordo

in punta di piedi
lascerò solo l’orma dei mie passi
senza voltare lo sguardo
perché gli occhi
si perderebbero

  • nel vuoto di quell’istante

come barche 
a largo di un mare in burrasca
che vorrebbero ancora 
abbracciare il loro porto

non scriverò biglietti
una penna indelebile
non può inseguire i pensieri
che mutano colore 
con lo scorrere dei giorni

e non potrò correggere gli errori con lo stesso inchiostro

Soffierò come il vento
allontanando il tempo
che stringe lungo i fianchi

e quel silenzio
che in una lettura più approfondita
nutre le mie idee nella notte

-sarà come il rumore del mare

e farà male e farà bene
ma sarà come un balsamo 
per vivere al meglio
una nuova estate a colori

Follow me & share
Daniela Pacelli

Un viaggio nei sentimenti con Daniela Pacelli Chi mi vede mi definisce “Solare”, perché la foschia lieve della malinconia la vede solo chi si ferma un po’ a viverti. Mi chiamo Daniela Pacelli e vivo a Terni, nella bellissima Umbria dal cuore verde. La mia prima passione è stata la scrittura, con il tempo poi mi sono avvicinata sempre di più alla fotografia, imparando a comunicare attraverso un'immagine che potesse raccontare uno stato d'animo, comprendendo che il silenzio spesso vale più di mille parole. Adoro dedicare parte del mio tempo libero alla scoperta di scorci e panorami particolari da immortalare in una foto, per regalarmi e regalare emozioni. Farle arrivare non è sempre facile, ma quando avviene, è il complimento più bello che si possa ricevere. Ho iniziato a gestire la pagina ckickfor_terni a novembre 2019 con l'intento di fare conoscere il territorio ternano in tutti i suoi angoli, borghi, vedute, anche da prospettive non usuali, perché l'obiettivo di chi fotografa, credo sia anche quello di invogliare chi guarda, ad entrare nella scena, a voler essere in quel luogo in quell'istante, o in un futuro qualsiasi. Quindi... "Ovunque tu vada, vacci sempre con tutto il tuo cuore"

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *