• POESIA

    Tra i ricordi

    Questa frettache languida pulsa sulla pellemi fa sentire stranierain un campo di girasolidove spazio più non c’è Sotto un sole cuocentel’ombra un’utopiache evanescentescivola tra le fogliecome olio e tra le nuvolemi perdo un po’stretta in una gabbiadove le mani avide del tempostringono a se i brandelli degli abiti ma non l’anima che porto via con menel presenteche si veste di lucicarezzando con un sorrisol’eco fragile dei pensieri sarò nei ricordiin ogni dovetra le strade impolverate da fotogrammistretti ad una lacrimache scendendoleviga le gotedi dolce poesia Follow me & share

  • POESIA

    A fare due passi

    E mentre tutto tacela quiete dell’alba veste l’animache sonnambularespira il profumo dolce di vaniglia Lo smeraldo di colline ondulatesi sposa con il ceruleod’un cielo non più sbiaditoe si schiude un varco d’oroche non lascia intravedereil buio della notte ormai andata…

  • POESIA

    Un’ardita passione

    Dolci arazzicavalcano drappi d’immensolungo distese infinitenell’indefinito spazioche non conosce confini È una tavolozza che sovrasta gli occhinell’acquerello di un arcobalenoaffrescato sulla teladove un pittoredisegna ciò che vede Ed è lo specchio delle emozionispalmate sulla tramacome il frutto di un’ardita passioneche…

  • GIROVAGANDO IN UMBRIA,  POESIA

    Ad alta quota

    Ho visto la notte inghiottire il fuoco del giornomentre il lampone del tramontosi scioglieva oltre le vettecome ghiacciaisul letto d’un mare in tempesta Solo il vento oscillandotra ciocche sparse di capelliha soffiato sulle fogliedi alberi lussuriosicome fossero pagine bianche d’un…

  • GIROVAGANDO IN UMBRIA,  POESIA

    Rasiglia: una favola a colori

    È un sabato come tanti, dal sapore semi-primaverile, ma siamo a giugno ed il sole dovrebbe essere il protagonista della stagione..invece le nuvole continuano a popolare il cielo, come fossero gli attori principali e non le comparse. All’improvviso  si apre…

  • I MIEI VIAGGI

    Un salto verso i Castelli Romani

    I borghi? Si, devo ammetterlo, fino a qualche anno fa, non ero una loro grandissima fan, tutt’altro: i paesaggi che si allungano verso l’infinito, i panorami mozzafiato che sfiorano l’orizzonte, le distese di campi rivestiti da arcobaleni in fiore, sono…

  • POESIA

    Sul confine dell’orizzonte

    Rantola il ventonel silenzio della serasolfeggiando tra esili persianedi un cuore che rimbalzasull’uscio delle stagioni e s’agitano le foglienell’attesa del domanimentre occhi stanchiinghiottono l’attimo fuggentenel capolino dell’ultimo raggio di sole – che corre sul confine dell’orizzonte Follow me & share