• Recensioni

    Il talento nasce dal cuore

    Da sempre mi sono soffermata ad osservare quelle persone che sento trasmettermi sensazioni ed emozioni pulite, disincantate, che sanno di serenità. Quelle persone che nonostante abbiano inciampato ed abbiamo provato il dolore vero, non smettono mai di mostrare la forza…

  • GIROVAGANDO IN UMBRIA,  Senza categoria

    Corciano il borgo Medievale

    Quello appena trascorso si preannunciava un weekend piovoso, l’ennesimo, un inizio ottobre niente male, metereologicamente parlando. Dopo una settimana passata chiusa in un ufficio, l’idea di dover rinunciare all’aria aperta, aveva in parte annebbiato il sorriso. Messaggi, chiamate “passi in…

  • POESIA

    Settembre

    Esala lento il ricordo del mareschiudendo lo zaino ancor vestito di sabbia nella mentee s’alza in volo il velo buioch’accorcia queste giornate di scirocco Colori caldi stingono nel vuoto di una canzonee odori acri si perdono tra volti stanchiscoloriti come…

  • POESIA,  RIFLESSIONI

    Il tramonto è uno stato d’animo

    Il tramonto non è soltanto un panorama.Il tramonto è uno stato d’animo che ti inchioda sulla battigia ai piedi di un cielo sanguinante. È un vulcano che t’incolla gli occhi all’orizzontee che senti respirarti dentro, fino ad accenderti l’anima col suo fuoco.…

  • I MIEI VIAGGI

    Sermoneta il borgo senza tempo

    Metti un giorno di festa ad un passo dal ferragosto ed un’allegra compagnia desiderosa di visitare un sito turistico, dove il clima non sia troppo arido. Decidiamo così di partire alla volta di Sermoneta, uno splendido comune in provincia di…

  • POESIA

    Tra i ricordi

    Questa frettache languida pulsa sulla pellemi fa sentire stranierain un campo di girasolidove spazio più non c’è Sotto un sole cuocentel’ombra un’utopiache evanescentescivola tra le fogliecome olio e tra le nuvolemi perdo un po’stretta in una gabbiadove le mani avide…

  • POESIA

    A fare due passi

    E mentre tutto tacela quiete dell’alba veste l’animache sonnambularespira il profumo dolce di vaniglia Lo smeraldo di colline ondulatesi sposa con il ceruleod’un cielo non più sbiaditoe si schiude un varco d’oroche non lascia intravedereil buio della notte ormai andata…